Venerdì, 24/09/2021 - 2:45
w w w w
w w large default small

Sei qui: Servizi on line » Fondo Microcredito FSE News Fondo Microcredito FSE
Fondo Microcredito FSE

qFondo Microcredito FSE

E' stato istituito il Fondo Microcredito FSE da parte della Regione Campania, nell'ambito del P.O. Campania FSE 2007-2013, attraverso il quale verranno destinati 65 milioni di euro a sostegno dell’avvio e dell’investimento delle microimprese della Campania.

Il Comune di Pratola Serra, fin da giugno scorso, perseguendo con costanza e determinazione gli scopi sociali e le importanti attività svolte nell'istituzione del microcredito regionale, ha ottenuto un ruolo importante (insieme a pochi altri Comuni della Regione Campania) nel campo del rilancio delle attività produttive locali e delle infrastrutture ed è prossimo a firmare l'importante protocollo d'intesa.

Il fondo è rivolto a favorire persone in condizione di svantaggio economico, sociale e occupazionale, quali: donne, giovani, disoccupati, immigrati e lavoratori a rischio di espulsione dal mercato del lavoro, che generalmente sono esclusi dal sistema di credito tradizionale, tramite l'erogazione di microprestiti che vanno da un minimo di 5 mila euro a un massimo di 25 mila euro da restituire in 60 mesi a tasso zero, a partire dal settimo mese successivo alla sottoscrizione del finanziamento.

Si tratta di un fondo molto particolare, importante per fare fronte e a garantire tutte quelle persone che hanno desiderio di avviare un'attività commerciale o professionale ma non godono di garanzie sufficienti per accedere al credito bancario.

Le attività commerciali o professionali contemplate possono ricadere in vari settori, come turismo, ristorazione, commercio, servizi sociali (cooperative, associazioni) manifatturiero, artigianato, attività professionali, intellettuali e di ricerca.

Per poter accedere al fondo, i proponenti dovranno essere maggiorenni, cittadini dell'Unione Europea o di altri Paesi se in possesso di carta di soggiorno o regolare permesso di soggiorno, senza condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio e impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita.

Le domande dovranno essere presentate agli sportelli che saranno allestiti in ogni provincia da Sviluppo Campania S.p.A. che fornirà, tra l'altro, un servizio gratuito di accompagnamento alla presentazione della domanda presso gli sportelli di rappresentanza o itineranti. Dei 65 milioni di euro, 15 milioni di euro sono destinati alla ricerca, 10 milioni di euro a giovani, disoccupati e donne, altri 10 milioni di euro al settore del no profit e 30 milioni di euro per le iniziative volte a favorire l'integrazione sociale.

I beneficiari sono obbligati a mantenere la sede operativa dell’impresa in Campania e svolgere l’attività imprenditoriale fino alla completa restituzione del finanziamento. Le istanze devono essere presentate a Sviluppo Campania S.p.A. esclusivamente in forma telematica. Prima di proporre domanda occorre attendere la pubblicazione di appositi avvisi pubblici per la selezione dei progetti da ammettere al finanziamento del Fondo Microcredito FSE.

La prossima firma del protocollo d'intesa con l’ente erogatore del microcredito premia l'azione dell’Amministrazione di Pratola Serra, attenta e decisa a dare un sostegno reale agli scopi socioeconomici della Comunità che rappresenta e per il rilancio della attività produttive locali e delle infrastrutture, nella piena consapevolezza di dover gestire una crisi grave e lunga e che si acutizza ancor di più nei territori interni.

 

pdfPresentazione del Fondo Microcredito FSE

VideoVideoconferenza di presentazione

 
Stemma comunale

Questo sito fa uso di cookie! Se non si modificano le impostazioni del browser, si accettano. Per ulteriori informazioni Cookie Policy.

Approva i cookie di questo sito?

Cookie & Privacy